A ROLLOMATIC GROUP
ugrind_ita
cgrind_ita
wdress_ita

La nostra storia: un'esperienza pluriennale

STRAUSAK ha iniziato come officina di riparazione meccanica nel 1923, ma è cresciuta rapidamente fino a diventare un produttore di accessori per macchine utensili e ha prodotto la sua prima macchina completa nel 1927 al servizio dell’industria orologiera.

Nel 1932, Strausak ha esportato la sua prima macchina, posando in tal modo un’importante pietra miliare nella storia dell’azienda. Incoraggiata da questo successo, STRAUSAK ha continuato a sviluppare e perfezionare una varietà di macchine di alta precisione per la produzione automatica di componenti di orologi. Questo è stato un periodo di grande inventiva della società che ha brevettato una rullatrice duplex nel 1951, nonché una dentatrice per ingranaggi nel 1963. I concetti tecnici innovativi hanno consentito a queste macchine di superare la concorrenza e tuttora occupano un ruolo di primo piano nel mercato mondiale della fabbricazione di orologi.

Per combattere le frequenti fluttuazioni di mercato dell’industria orologiera, STRAUSAK decise di diversificare la propria gamma di prodotti nei primi anni ’70. Con la produzione di macchine fresatrici e rettificatrici CAM per ingranaggi dotate di controlli CN, la società ha acquisito prima di altri un’esperienza nella tecnologia CNC e rapidamente ha guadagnato una popolarità come partner serio nel settore della rettifica. È di questo stesso periodo la progettazione delle prime affilatici universali dotate di controlli CNC e STRAUSAK ha continuato a migliorare la tecnologia, che è iniziata come un semplice controllo a 2 assi e si è evoluta in controlli complessi a 5 assi all’inizio degli anni ’80.

Dal 1980 al 1988 STRAUSAK ha progettato diverse macchine per applicazioni speciali, ampliando il suo mercato alla fresatura fine e alla rettifica di pezzi complessi per l’industria tessile, degli inserti e della micro-elettronica.

Nel 1990 STRAUSAK ha sviluppato una macchina del tutto nuova per la fabbricazione di utensili da taglio e la riaffilatura dotata di un controllo NUM, che integra il software di programmazione NUMROTO. Per distinguere ulteriormente questo nuovo modello dalle macchine precedenti, per la prima volta, STRAUSAK ha deciso di affidare esternamente il processo di ideazione e progettazione. Il risultato è stato FLEXIMAT – un nome che esemplifica la flessibilità della macchina. Questo nuovo modello ha avuto un successo immediato ed è ancora considerata da molti come un punto di riferimento per la flessibilità e la produttività nella fabbricazione di utensili da taglio.

Oggi STRAUSAK è una filiale di ROLLOMATIC HOLDING SA, e continua a costruire affilatrici innovative. Nel 2012 STRAUSAK presenta U-GRIND, una nuova affilatrice dotata del controllo NUM CNC di ultima generazione, FLEXIUM. Questo nuovo modello offre un cambia mole integrato automatico per i 6 alberi con attacco HSK50, per consentire agli utilizzatori di affilare anche gli utensili più complessi. La precisione elevata e la qualità indiscutibile sono sempre state gli elementi chiave delle macchine STRAUSAK e questi stessi valori continueranno a guidare l’azienda in futuro.